Strade ed Autostrade

Le barriere acustiche costituiscono senz'altro il sistema più efficace per la soluzione del problema dell'inquinamento acustico in ambiente stradale ed autostradale

TECNOACUSTICA con il proprio personale qualificato, ha messo a punto una vasta gamma di barriere acustiche, in maniera tale da conciliare  la massima economicità nella realizzazione con la durabilità  e la qualità estetica del manufatto.

TECNOACUSTICA oltre alla realizzazione del manufatto, è in grado di fornire tutta una serie di servizi che vanno dalla progettazione preliminare degli interventi di bonifica acustica tramite idonei programmi di calcolo, al collaudo acustico delle opere realizzate. 

Vai alla Gallery

Barriere Antirumore Metalliche

Tecnoacustica, produce pannelli modulari metallici per barriere acustiche stradali ed autostradali, con diversi materiali. I pannelli antirumore denominati TECNOWALL ed identificati con la sigla TW, possono essere realizzati in acciaio zincato e verniciato, in questo caso vengono identificati con le lettere AV, oppure in alluminio verniciato, identificati con le lettere ALV, oppure in acciaio corten, identificati con le lettere AC. Lo spessore delle lamiere può variare da 8/10 di mm a 15/10 di mm e viene identificato con il numero finale accanto alla sigla che ne specifica il materiale 8-10-12-15. In funzione delle esigenze di fonoisolamento o di fonoassorbimento, le pannellature metalliche TECNOWALL sono disponibili in due diverse tipologie, identificate con lo spessore nominale del pannello 115 mm e 95 mm.

Tutte le nostre pannellature sono marcate CE.

Le pannellature sono dotate di testate plastiche antivibranti studiate per ridurre al minimo i ponti acustici in corrispondenza dei montanti e consentendo l'adattamento del pannello a qualsiasi tipologia di montante

Effettua il login per scaricare le schede dei prodotti.

In alcuni casi particolari, per esigenze di tipo statico, dovendo raggiungere interassi maggiori rispetto a quelli normalmente utilizzati o dovendo supportare carichi del vento di progetto molto elevati, possono essere usate pannellature miste che utilizzano materiali diversi per realizzare lo stesso pannello. Il pannello misto acciaio- alluminio che propone TECNOACUSTICA identificato dalla sigla TW 115AV10+ALV12 è un pannello della gamma TECNOWALL con spessore nominale di 115 mm composto da un guscio in lamiera piena di acciaio verniciato (AV) con spessore 10/10 di mm (10) ed un coperchio in lamiera forata di alluminio verniciata (ALV) con spessore 12/10 di mm (12).

Per un miglior inserimento ambientale e migliorare qualitativamente il prodotto, TECNOACUSTICA, propone le finiture DECOR (effetto legno) e il trattamento ANTIGRAFFITI. L' effetto DECOR migliora le caratteristiche estetiche del pannello, mentre il trattamento ANTIGRAFFITI, consente di poter rimuovere lo sporco ed i graffiti dal pannello senza danneggiare la verniciatura sottostante.

Vai alla Gallery

Barriere Antirumore Trasparenti

Da un punto di vista architettonico sorge spesso la necessità, più che altro estetica, di realizzare ampie superfici trasparenti. Le pannellature trasparenti denominate TECNOWALL TRASPARENTE, possono essere realizzate in materiale acrilico ( Polimetilmetacrilato ) identificate con la lettera A e con un numero 15 o 20 che indica lo spessore del materiale:

  • 15 per lo spessore 15 mm
  • 20 per lo spessore 20 mm.

In alternativa le pannellature trasparenti TECNOWALL TRASPARENTE, possono essere realizzate in vetro stratificato di sicurezza, temperato e non, identificate con la lettera V e con un numero che indica la composizione delle lastre stratificate:

  • 88.2 indica un pannello composto da due vetri con spessore 8 mm con interposto PVB da 0,76 mm.
  • 88.4 indica un pannello composto da due vetri con spessore 8 mm con interposto PVB da 1,52 mm

In entrambe le versioni sono fornite complete di telaio perimetrale portante in lamiera di acciaio zincata e verniciata con ciclo a polvere di poliestere, e di guarnizioni in gomma EPDM. Il telaio può essere fornito anche con uno speciale sistema di respingente che lo rende adatto a profili strutturali di grandi dimensioni completo di sistema di centraggio sulla campata.

Un aspetto molto importante per quel che riguarda l'inserimento delle pannellature trasparenti nelle barriere antirumore è quello relativo alle collisioni dell'avifauna. Per evitare tali collisioni, spesso mortali, contro le superfici trasparenti sono stati effettuati studi dalla LIPU (Lega Italiana Protezione Uccelli) a cui TECNOACUSTICA ha dato un importante contributo, dai quali il sistema più efficace per rendere inoffensive le specchiature trasparenti è risultato essere quello di realizzare sulla lastra trasparente, delle righe satinate, preferibilmente verticali aventi uno spessore e una distanza definite. L'uso di lastre colorate in massa ha poco effetto da questo punto di vista, così come l'inserimento delle sagome di rapace risulta essere meno efficace.

Effettua il login per scaricare le schede dei prodotti.

Vai alla Gallery

Barriere Antirumore Legno

Le barriere in legno, oltre che un'efficace protezione al rumore, costituiscono un elemento architettonico di indiscutibile pregio. Utilizzando legni provenienti da essenze europee quali rovere ed essenze resinose, trattati con olii minerali ecologici, si possono ottenere barriere antirumore con un diverso impatto ambientale.

Gli elementi strutturali che le costituiscono sono realizzati parte in legno massello. Gli elementi ornamentali sono realizzati con listelli di legno trattato. Il materiale fonoassorbente può essere costituito da pannelli di lana minerale di elevata densità o pannelli in fibra di poliestere, ed è protetto dagli agenti atmosferici da una rete protettiva in tessuto di polietilene, dotato di elevate caratteristiche di resistenza meccanica.

Per garantire la perfetta tenuta acustica in corrispondenza delle giunzioni fra un pannello e l'altro vengono utilizzate idonee guarnizioni in neoprene resistenti all'invecchiamento, agli agenti atmosferici e ai raggi UV.

Il pannello antirumore in legno, anche se realizzato con legni di ottima qualità, per potersi mantenere nel tempo necessita di elevata manutenzione. Occorre quindi avere presente il costo di manutenzione che dovrà essere sostenuto nel tempo.

Effettua il login per scaricare le schede dei prodotti.

Vai alla Gallery

Barriere Integrate Antirumore e Sicurezza

Le barriere integrate antirumore e sicurezza, nascono dall'esigenza di dover realizzare barriere antirumore per infrastrutture stradali dove non sono presenti gli spazi sufficienti per poter realizzare, in parallelo, barriera antirumore e barriera di sicurezza.

Per questo motivo sono state progettate le barriere integrate antirumore e sicurezza che consentono, con un unico prodotto di soddisfare entrambe le esigenze. Una barriera antirumore integrata, deve essere sottoposta a CRASH TEST ed una volta superata la prova viene rilasciata la marcatura CE.

TECNOACUSTICA produce la barriera integrata RAILNOISE in classe H4a con altezze a partire da 2,2 metri fino a 5 metri. TECNOACUSTICA ha ottenuto il riconoscimento come sito produttivo, per la realizzazione di INTEGAUTOS, la barriera integrata di Autostrade per l'Italia, per l'installazione nella rete autostradale gestita da Autostrade per l'Italia.

Effettua il login per scaricare le schede dei prodotti.

Vai alla Gallery

Barriere Antirumore Fotovoltaiche

L'integrazione delle tecnologie solari e rinnovabili nel nostro ambiente naturale costituisce una realtà in rapida crescita, che conta ormai numerosi esempi di realizzazione in tutto il mondo. In Europa alcuni progetti di punta possono essere trovati nell'ambito del programma dell'UE sulle 100 comunità che mirano a soddisfare i propri fabbisogni energetici al 100% con energie rinnovabili.

TECNOACUSTICA, insieme all' Azienda IRIS, esperta nello sviluppo di tematiche relative alle energie rinnovabili, è impegnata nella realizzazione e produzione di un nuovo pannello fotovoltaico integrato, conformato in maniera tale da unire alle migliori caratteristiche acustiche di fonoisolamento e fonoassorbimento, le migliori caratteristiche di esposizione del pannello solare allo scopo di ottenere la massima resa dal punto di vista elettrico.

La realizzazione di tratti di barriera antirumore con il nostro pannello denominato TW 95AVF8 consente all' Ente pubblico di risolvere un problema di contenimento del rumore e di pagare l'investimento nel tempo tramite la resa energetica derivante dallo sfruttamento dell'energia solare.

Vai alla Gallery

Riduttore di Rumore

Il diffrattore di rumore è un manufatto che installato sul bordo superiore di una barriera antirumore ne esalta le prestazioni, in virtù di una specifica azione esercitata sulla propagazione dell'onda sonora nel punto in cui questa viene diffratta dallo schermo. Con l'installazione di questo dispositivo è possibile, a parità di risultato acustico, ridurre l'altezza della barriera ottenendo così un beneficio in termini di impatto visivo.

TECNOACUSTICA ha tre tipologie di diffrattore:

  • Riduttore OTTAGONALE
  • Riduttore ELLITTICO
  • Riduttore SUPER
Effettua il login per scaricare le schede dei prodotti.

Le tipologie di diffrattori da noi proposte nascono dalle esperienze effettuate per mettere a punto questa tecnologia da questi tests si evince che il risultato dipende da:

  • Larghezza del riduttore
  • Continuità del fonoisolamento, all' interno del riduttore è opportuno sia presente anche un setto fono impedente che parta dalla base del riduttore
  • Corposità del materiale fonoassorbente
Vai alla Gallery